Menu Chiudi

Entrare nelle playlist editoriali di Spotify

Se stai pubblicando con costanza la tua musica su Spotify, sicuramente ti sarai reso conto di quanto è importante ottenere un posizionamento nelle playlist algoritmiche ed editoriali della piattaforma!

Entrare nelle playlist editoriali di Spotify

Se stai pubblicando con costanza la tua musica su Spotify, sicuramente ti sarai reso conto di quanto è importante ottenere un posizionamento nelle playlist algoritmiche ed editoriali della piattaforma!

I posizionamenti algoritmici e i posizionamenti editoriali di Spotify sono il mezzo migliore per iniziare a ottenere risultati in maniera organica su Spotify e per amplificare l’esposizione del tuo brano a costo zero ed è per questo che sono molto ambiti da tutti gli artisti.

Inoltre, ottenere un posizionamento in queste playlist è una vera e propria certificazione del tuo lavoro e può essere utile a spronarti a fare sempre di più!

Ma come si fa per ottenere rilevanza ed entrare nel radar dei curatori delle playlist Spotify?

Vediamolo in questo articolo!

Distribuire correttamente i brani su Spotify

Il primo passaggio fondamentale per dare il giusto merito alla tua produzione è assicurarti di effettuare correttamente la distribuzione del brano!

Il processo di distribuzione inizia già dal mastering, dove è necessario seguire alcune regole per evitare che la normalizzazione dell’audio di Spotify tenda a distorcere il suono.

Normalizzazione dell’intensità del suono

Inoltre dovrai scegliere un provider per la distribuzione del tuo brano e potresti scegliere di affidarti a uno dei distributori consigliati da Spotify stesso, tra quelli proposti in questa lista:

Artist distributors

In generale il consiglio di base per ogni distribuzione è di distribuire i brani con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data di pubblicazione ed effettuare la Submission Editoriale, direttamente da Spotify For Artist, per ottenere i posizionamenti algoritmici del brano (Release Radar, Radio, Discover weekly) e per mettere a conoscenza gli editori dell’uscita per un eventuale inserimento nelle playlist editoriali.

Ovviamente, un brano di un artista neofita, difficilmente raggiungerà la rilevanza tale da essere inserito in una playlist editoriale alla prima distribuzione, per cui questo processo deve essere ripetuto per più tracce, senza demordere e puntando sul concretizzare la propria presenza online in vari modi…

Promuovi la tua musica ed ottieni follower su Spotify

Per ottenere rilevanza sulla piattaforma potresti pensare di iniziare a promuovere la tua musica, applicando diverse soluzioni:

Puoi promuovere la tua musica tramite i tuoi canali social, effettuando campagne di pre-save e di shoutout con la tua fanbase.

Puoi promuovere la tua musica grazie a sistemi di advertising verificati con le campagne Display.

Puoi promuovere la tua musica inserendola in Playlist, in network verificati come il nostro ed anche cercando curatori di playlist inerenti al genere del tuo brano, direttamente su Spotify.

Puoi promuovere i tuoi brani grazie alle campagne Audio Ads, con annunci nativi Spotify, direttamente su Spotify per ottenere copertura ed ascolti per i tuoi brani.

Combinando queste quattro tipologie di promozione puoi far arrivare il tuo brano all’attenzione di utenti potenzialmente interessati e ovviamente raggiungere migliaia se non centinaia di migliaia di ascolti. Ma, non è solo questo che conta!

Creare una fanbase

La promozione di un progetto discografico su Spotify, dovrebbe essere indirizzata nel creare una fanbase, per cui l’obbiettivo principale del tuo percorso di pubblicazione e di promozione, dovrebbe tendere verso la fidelizzazione degli utenti che ti ascoltano.

Solo in questo modo, potrai ottenere davvero rilevanza per il tuo profilo Spotify e per il tuo catalogo!

A questo proposito, abbiamo sperimentato e strutturato un network di crescita per profili Spotify che ci consente di portare ai profili Artista, follower di alta qualità, tramite campagne di condivisioni tra network, per aumentare l’utenza dei profili e la rilevanza percipita dall’esterno!

Se vuoi avere maggiori informazioni per questo servizio, contattaci in privato!

Grazie a questo servizio, potrai ottenere follower per il tuo canale Spotify ed aumentare i flussi di ascolto, la fidelizzazione degli utenti e la rilevanza del tuo profilo!

Ottenere pubblicazioni sui magazine di settore

Sicuramente di fondamentale importanza è costruire una reputazione nel genere musicale. Infatti ottenere pubblicazioni sulle riviste digitali di settore o sui media offline, per far conoscere la propria musica o la propria carriera musicale, può aiutare l’artista a diventare riconoscibile, immediatamente identificabile e quindi rilevante.

Per far sì che i tuoi contenuti ottengano una maggiore rilevanza, puoi decidere di contattare le riviste di settore, che trattano musica del tuo genere musicale e chiedere di ottenere un articolo o un intervista.

In questo modo, aggiungerai all’indice delle tue ricerche Google, nuovi contenuti e creerai backlink per la tua musica da network verificati.

Questa modalità operativa, oltre ad essere utile per Spotify, può aiutarti anche nell’ottenimento della verifica per il tuo profilo Instagram!

Come organizzare una promozione per Spotify

Se hai deciso di voler intraprendere il tuo percorso musicale e vuoi ottenere risultati sin da subito, il nostro consiglio è quello di non lasciare nulla al caso e lavorare in modo da offrire agli utenti contenuti di alta qualità!

Oltre questo, però ti consigliamo di promuovere la tua musica, per raccogliere feedback e per fidelizzare gli utenti con la tua musica.

Per la corretta promozione di un brano sarebbe corretto promuovere sia con delle campagne Display e sia con degli inserimenti in Playlist, considerando un budget medio di 250/300€.

Per la promozione di un album o di un ep utilizzando i due metodi prima proposti, bisognerebbe mettere in conto un budget variabile dai 400 ai 600€.

In questo modo, si potranno inserire i brani in playlist, creare campagne Display in grado di raggiungere parte del pubblico interessato al genere musicale e che ascolta artisti affini e creare delle sponsorizzate per i social, come ad esempio delel campagne Instagram!

In base a questa proposta, il nostro consiglio è sempre quello di contattarci per ottenere maggiori informazioni e per impostare insieme una campagna, guardando nel dettaglio tutti gli aspetti utili!

Se vuoi avere maggiori informazioni e iniziare a promuovere con noi la tua musica, contattaci in privato!

Conclusioni

Se per te fare musica non è soltanto un hobby e quello che ti interessa di più è scalare le classifiche ed arrivare alle orecchie del pubblico giusto, creare una strategia di promozione per raggiungere i posizionamenti editoriali di Spotify è un passaggio obbligatorio!

Possiamo aiutarti con i nostri servizi ad ottenere la giusta rilevanza e a portarti al raggiungimento del risultato!

Il materiale contenuto in questo articolo è coperto da copyright pertanto la riproduzione totale o parziale è vietata. E' possibile utilizzare il testo parzialmente a patto che ne sia citata la fonte.

@ 2022 Novenovepi™ – Agenzia di promozione musicale online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti

Come funzionano le nostre Playlist Spotify

Nel 2016, appena abbiamo aperto formalmente la nostra agenzia, dopo svariati anni di militanza nel mondo del music marketing come liberi professionisti o prestatori occasionali, abbiamo deciso di aprire delle nostre Playlist su Spotify, per consentire agli artisti di avere un luogo in cui poter far conoscere la propria musica agli utenti della nostra community.

Vai all'articolo!
Apri la chat!
1
Scrivici! 😊
Ciao!
Ciao!
Per informazioni e curiosità o per organizzare una campagna promozionale, scrivici!